L’ipermetropia è un particolare disturbo della vista, che comporta una visione affaticata e imperfetta degli oggetti, guardati da una distanza ravvicinata.
L’ipermetropia e il fastidio alla luce sono connessi. Vediamo insieme come e quali sono gli altri sintomi per riconoscere il disturbo.

Iniziamo spiegando meglio cos’è l’ipermetropia: è un difetto visivo che, al contrario della miopia, determina una visione difficoltosa da vicino; l’occhio deve mettere a fuoco l’oggetto per vederlo meglio e questo processo viene chiamato accomodazione. L’ipermetrope non riesce a vedere bene gli oggetti vicini, ma ha anche difficoltà con quelli lontani. Questo perché all’interno dell’occhio le immagini vengono proiettate virtualmente in un punto dietro la retina e non sulla retina stessa.

Le cause di questo fastidio sono sicuramente genetiche e sono da ricercare nella conformazione della cornea. La sua curvatura risulta essere inferiore alla norma nelle persone con ipermetropia, e nella lunghezza del bulbo, anch’essa inferiore. L’ipermetrope raramente sa di esserlo prima dei 55 anni, perché questo disturbo si manifesta con l’avanzare dell’età. Ma questo non significa che prima il disturbo non fosse presente; nei bambini il cristallino ha una grande capacità di accomodazione e per questo non ci si accorge della sua presenza.

Oltre alla difficoltà di mettere a fuoco gli oggetti vicini e lontani, ci sono altri segnali che il nostro corpo ci fornisce, per capire se soffriamo di ipermetropia. L’eccessiva e insolita sensibilità alla luce e una sensazione di affaticamento degli occhi, causata dalla continua necessità di accomodare, sono i principali sintomi. Si manifestano soprattutto mentre si legge, si scrive e quando si cerca di visualizzare piccoli dettagli. Anche le emicranie sono un segnale da non sottovalutare, soprattutto se sono frequenti e se compaiono dopo aver letto o scritto molto.

L’ipermetropia si può correggere con lenti positive convergenti che permettono di far cadere le immagini sulla retina e di vedere a fuoco, così da non avere più fastidio alla luce, né mal di testa fastidiosi. 123Optic.com ha selezionato per voi alcuni modelli di LAC, che possono aiutarvi a migliorare questo difetto visivo:

Dailies AquaComfort Plus

Air Optix® Aqua

1-day Acuvue MOIST