Si è fatta sera e la vostra giornata è finalmente terminata. Non vi resta che togliere le lenti a contatto, pulirle e riporle nell'apposita soluzione. Ma vi accorgete che il liquido per lenti è finito...

Come pulire le lenti a contatto senza liquido?

pulire lenti a contatto senza liquido

Non è possibile pulire le lenti a contatto senza liquido.

Purtroppo non è possibile. Cosa fare in questi casi? La risposta giusta sarebbe cercare una nuova soluzione unica per riempire l’astuccio e riporvi le lenti una volta pulite.

Se avete finito il liquido per le lenti a contatto, come prima cosa non dovete cedere alla tentazione di ricorrere ad alternative come l’acqua del rubinetto o l'acqua distillata o, peggio ancora, la saliva. L'acqua contiene il virus Acanthamoeba, particolarmente rischioso per gli occhi. Tra l'altro, si tratta di una delle cause scatenanti della cheratite. Nessuno di questi elementi pulirà in modo adeguato le vostre LAC senza provocare danni.

Un’altra soluzione allettante potrebbe essere quella di riporre le lenti a contatto nell’astuccio “all’asciutto”, ovvero senza riempirlo di liquido. Anche in questo caso si tratta di una pratica da sconsigliare vivamente, sempre per evitare il rischio di irritazioni o infezioni agli occhi.

Ricordatevi poi che la soluzione salina non è né detergente né conservante. Si tratta di una soluzione fisiologica utilizzabile solamente per il risciacquo delle lenti. Infatti, per la pulizia e conservazione delle LAC, bisogna usare liquidi tutto-in-uno o al perossido.

La scorretta conservazione delle lenti a contatto potrebbe provocare danni agli occhi anche seri. In questo caso, gettate sempre le lenti per evitare qualsiasi tipo di danno. Si potrebbe andare incontro a gravi infezioni o, addirittura, a lesioni alla cornea.

Cosa fare in mancanza della soluzione unica?

finire liquido lenti a contatto

Gettate le lenti che non sono state pulite e conservate correttamente.

Il consiglio principale resta sempre quello di gettare le lenti che per qualsiasi motivo non si possono conservare nell'apposito liquido e di acquistarne delle nuove. Non vale la pena ritrovarsi con un problema agli occhi che potrebbe rivelarsi difficile da curare.

Al riguardo, potete consultarvi con il vostro oculista. Incontratelo una volta all'anno per assicurarvi che lentine e procedure di cura siano sempre appropriate al vostro stile di vita e benessere oculare.

E per non correre più il rischio di finire il liquido per le lenti a contatto potete fare scorta dei prodotti che 123Optic.com ha selezionato appositamente per voi:

ReNu Multi Plus Scorta Risparmio 3x360 ml

Regard Confezione Semestrale 3x355 ml

Biotrue Scorta Risparmio 3x300 ml